TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CORRISPETTIVI

A partire dal 1° gennaio 2020 (e per alcuni soggetti già dal 1° luglio 2019) sono tenuti all’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri tutti i contribuenti che, sino all’introduzione dei corrispettivi elettronici obbligatori, certificavano i propri corrispettivi mediante emissione di scontrino fiscale o rilascio di ricevuta fiscale (continua a leggere qui)