Abrogato lo sconto in fattura dal 2020: attenzione ai lavori a cavallo d’anno

Un emendamento al Ddl. di bilancio elimina lo sconto sul corrispettivo per i lavori di efficientamento energetico e sismico, con l’emendamento, tale sconto dovrebbe cessare a partire dal 1° gennaio 2020. Restano pertanto confermati gli sconti effettuati, in base all’art. 10 del DL 34/2019, nell’anno in corso e i loro meccanismi di utilizzo, ma per le operazioni a cavallo d’anno, se verrà confermata l’abrogazione, occorrerà fare attenzione alle date del pagamento.

In assenza di chiarimenti ministeriali, si ritiene che il diritto allo sconto maturi non al momento dell’emissione della fattura ma a quello del pagamento della stessa, per cui i pagamenti avvenuti nel 2019 potranno usufruire di tale riduzione, mentre per quelli effettuati a partire dal 1° gennaio 2020 si potrà optare solo per la cessione del credito o la detrazione in dichiarazione. (Continua a leggere qui)

Sirio Dal Farra
Sportello Fiscale
0437 933230
fiscale@confartigianatobelluno.eu