Corrispettivi, invio dei dati entro 12 giorni in caso di problemi di connettività alla chiusura di cassa

L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la guida sulla memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi. Nel documento si ricorda tra l’altro che, qualora al momento di chiusura di cassa si dovessero avere problemi di connettività alla rete internet, il contribuente ha 12 giorni di tempo per trasmettere i dati, alternativamente:

1. riconnettendo l’RT alla rete internet;
2. copiando il file dei corrispettivi (sigillato dall’RT) su una memoria esterna (come ad esempio una chiavetta USB) e utilizzando l’apposita funzionalità di upload di tale file presente nel portale Fatture e Corrispettivi.

Inoltre, con riferimento ai periodi di chiusura dell’esercizio commerciale, l’esercente non dovrà effettuare alcuna registrazione sull’RT: sarà quest’ultimo che, al momento della prima trasmissione dei corrispettivi della giornata di apertura, comunicherà le giornate di chiusura.

Qui la guida:

Download “guida_scontrinoelett_maggio2020.pdf” guida_scontrinoelett_maggio2020.pdf – 2 MB

Sirio Dal Farra
Sportello Fiscale
0437 933230
fiscale@confartigianatobelluno.eu