Decreto Rilancio: quali le misure a sostegno della famiglia?

A seguito dell’emanazione del Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, vediamo insieme al Patronato INAPA di Confartigianato Belluno quali sono le principali misure in favore della famiglia.

Congedi
L’articolo 72 va ad implementare i giorni di congedo per COVID-19 che possono essere fruiti dai genitori di figli di età non superiore a 12 anni. Il numero di giornate fruibili, per un periodo continuativo o frazionato, diventa adesso fino ad un massimo di 30 giorni da godere entro il 31 luglio. Resta immutata la platea degli aventi diritto e le modalità di richiesta.

Bonus baby-sitting
Anche la disciplina del bonus baby-sitting subisce un raddoppio nell’importo massimo erogabile, che passa da 600 euro a 1200 euro.
Tale beneficio potrà essere utilizzato, in alternativa, anche per l’iscrizione ai servizi integrativi per l’infanzia, ai servizi socio educativi territoriali, ai centri con funzione educativa e ricreativa e ai servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia.

Astensione dal lavoro con conservazione del posto
Le modifiche apportate all’articolo 23 del decreto legge 18/2020 consentono, ai genitori di figli minori di 16 anni, il diritto di astenersi dal lavoro per il periodo di sospensione dei servizi per l’infanzia e delle attività nelle scuole, senza corresponsione di indennità né riconoscimento di contribuzione figurativa.

Permessi legge 104/1992
Secondo le nuove disposizioni, il numero di giorni di permesso fruibili ai sensi dell’articolo 33 legge n. 104/1992 vengono incrementati di ulteriori complessive 12 giornate, da fruire nei mesi di maggio e giugno 2020.

Bonus 600 euro mese di MARZO
Per gli aventi diritto che ad oggi non hanno ancora presentato la domanda volta ad ottenere il bonus di 600 euro, resta la possibilità di richiesta fino al 03 giugno 2020.

Ivano Buzzatti
Patronato INAPA, sede di Belluno
0437 933220
inapa@confartigianatobelluno.eu

Luigi Canal
Patronato INAPA, sede di Belluno
0437 933221
inapa@confartigianatobelluno.eu

Laura Aspodello
Patronato INAPA, sede di Feltre
0439 878230
aspodello@confartigianatobelluno.eu