Alimentazione – “Fondo Ristorazione”: entro fine mese l’accredito del saldo residuo

Il Ministro Patuanelli, in una recente risposta in Assemblea della Camera ad apposita Interrogazione su un aggiornamento delle richieste avanzate di contributo ha dichiarato che il soggetto gestore dei rimborsi delle spese, ovvero Poste Italiane Spa, che eroga dopo aver valutato i prescritti requisiti di conformità,
dopo una prima erogazione nel mese di febbraio con saldo a marzo a circa 13 mila aziende richiedenti e beneficiarie, nei giorni scorsi ha anticipato il 90% ad ulteriori 15 mila aziende, che entro la fine del corrente mese di aprile 2021 dovrebbero ricevere l’accredito del saldo residuo pari al 10%. Questo ovviamente salvo restando il buon esito delle anzidette verifiche di idoneità e previa acquisizione delle quietanze di pagamento come previsto dalle norme istitutive del fondo.

Per quanto riguarda le restanti imprese richiedenti (circa 12 mila), è in corso di svolgimento l’istruttoria per la valutazione di conformità delle rispettive istanze di accesso al Fondo. In caso di completezza e idoneità di queste istanze, Poste Italiane provvederà a erogare l’anticipo del 90%, nonché il saldo finale, con ogni probabilità entro il mese di maggio 2021.

Renzo Della Vecchia
Referente Categoria Alimentazione
0437 933260
formazione@confartigianatobelluno.eu