Corso di qualifica per responsabile tecnico di tintolavanderia: Confartigianato chiede il mantenimento Fad/E-Learning al 100%

Confartigianato Tintolavanderie nazionale ha inviato, prima della pausa estiva, una lettera unitaria alla Conferenza Stato Regioni affinché si valuti la possibilità di rendere permanete la modalità di Fad/E-Learning al 100% per i corsi a qualifica di responsabile tecnico lavanderie.

Ricordiamo che il Responsabile tecnico deve essere in possesso di apposita idoneità professionale comprovata dal possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

a) aver frequentato corsi di qualificazione tecnico-professionale della durata di almeno 450 ore complessive da svolgersi nell’arco di un anno, che prevedano l’effettuazione di adeguati periodi di esperienza presso imprese abilitate del settore;
b) attestato di qualifica in materia attinente l’attività conseguito ai sensi della legislazione vigente in materia di formazione professionale, integrato da un periodo di inserimento della durata di almeno un anno presso imprese del settore, da effettuare nell’arco di tre anni dal conseguimento dell’attestato;
c) diploma di maturità tecnica o professionale o di livello post-secondario superiore o universitario, in materie inerenti l’attività;
d) periodo di inserimento presso imprese del settore non inferiore a:
1) un anno, se preceduto dallo svolgimento di un rapporto di apprendistato della durata prevista dalla contrattazione collettiva
2) due anni in qualità di titolare, di socio partecipante al lavoro o di collaboratore familiare degli stessi
3) tre anni, anche non consecutivi ma comunque nell’arco di cinque anni, nei casi di attività lavorativa subordinata.

Il periodo di inserimento di cui alle lettere b) e d) consiste nello svolgimento di attività qualificata di collaborazione tecnica continuativa nell’ambito di imprese abilitate del settore.

Confartigianato Belluno sta raccogliendo le adesioni per la partecipazione al prossimo corso regionale. Chi fosse interessato a partecipare al corso è pregato di contattare:

Manuela Antoniazzi
Referente Ufficio Categorie
0437 933204
mantoniazzi@confartigianatobelluno.eu