Lavoratori somministrati: comunicazione annuale entro il 31/01/2022

Ai sensi del D. Lgs 81/15 art. 36 comma 3, le imprese che usano lavoratori somministrati (anche da società estere) sono tenute a inviare una comunicazione annuale ai sindacati dei lavoratori comparativamente più rappresentative, entro e non oltre il 31 gennaio di ogni anno.

L’obbligo di comunicazione è in capo all’utilizzatore/impresa, che diviene quindi l’unico destinatario della sanzione in caso di mancata comunicazione, sanzione compresa tra 250€ e 1.250€.

La comunicazione può avvenire anche per il tramite dell’Ufficio Sindacale dell’Associazione, inviando la documentazione a segreteria@confartigianatobelluno.eu

Per avere il facsimile della comunicazione, scrivere a rmanarin@confartigianatobelluno.eu